CONFRONTO CON CITTÀ METROPOLITANA SUL TEMA TANGENZIALE

COMUNICATO GRUPPO CONSILIARE PARTITO DEMOCRATICO:

ESITO DEL CONFRONTO CON CITTÀ METROPOLITANA SUL TEMA TANGENZIALE

Il 31 luglio u.s., come da mandato conferito all’unanimità dal Consiglio Comunale con la mozione
votata il 17 maggio 2018, la delegazione dei Capigruppo consiliari ha incontrato in Città
Metropolitana la Vice Sindaca e Consigliera delegata a Infrastrutture, Manutenzioni, Pianificazione
strategica, Organizzazione, Personale e Riqualificazione, Dott.ssa Arianna Censi, per discutere dello
stato dei lavori e delle prospettive di completamento della variante alla ex S.S. 11 “Padana
Superiore”, cd. Tangenziale.
Alla riunione era presente il nostro Capogruppo Lorenzo Colombo, che ringraziamo per il suo
costante lavoro di monitoraggio sugli sviluppi dell’opera.
Sentiamo di dover sintetizzare qui per la cittadinanza le informazioni più importanti raccolte nel
colloquio, informazioni che ci hanno restituito un percorso amministrativo (finalmente) definito e
lineare nei suoi prossimi passaggi.
La Città Metropolitana, infatti, dopo aver affrontato serie difficoltà finanziare, ha approvato lo
scorso mese di luglio il proprio bilancio di previsione, che consente di stanziare i fondi necessari
per la messa in sicurezza del cantiere e la ripresa dei lavori.
Abbiamo appreso che esistono le condizioni tecnico – giuridiche – economiche per un primo
intervento da effettuare immediatamente per il completamento del tratto tra rotatoria 1 e
rotatoria 2, mentre per la parte restante dell’opera verranno avviate le procedure amministrative
entro la fine dell’anno.


Attesa la rescissione del contratto con la ditta appaltatrice, tali procedure riguarderanno la
progettazione dei lavori da ultimare, la gara per individuare chi si farà carico degli stessi, nonché il
collaudo finale.
Salutiamo molto favorevolmente poi le iniziative assunte per la messa in sicurezza e la pulizia
dell’area di cantiere, che potrebbero già concretizzarsi nel mese in corso.

 

In ragione di quanto sopra, il nostro Gruppo giudica positivamente il confronto avuto. Abbiamo
potuto constatare la risoluzione dei gravi problemi che avevano determinato il blocco dei lavori
(rescissione del contratto e mancata approvazione del bilancio dell’Ente), oltre che – fatto molto
significativo -una attenzione non formale, ma sostanziale, ai problemi e ai quesiti sollevati dal
Consiglio Comunale.
Ringraziamo la Vicesindaca Censi per la disponibilità mostrata, ed anche per aver confermato la
sua presenza ad un Consiglio Comunale aperto che verrà organizzato nel prossimo autunno e a cui invitiamo tutti i cittadini. Sarà un’ulteriore occasione per verificare gli avanzamenti comunicati e per un necessario confronto con i tecnici incaricati.
I risultati fin qui raggiunti sono stati possibili grazie al coinvolgimento di tutte le forze politiche
presenti in Consiglio. Auspichiamo che l’azione unitaria possa continuare per consegnare il prima
possibile ai cittadini cassanesi un’opera strategica per il miglioramento della qualità della loro vita.

Gruppo Consiliare
Partito Democratico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *