News Cassano, rassegna stampa del venerdì. Cosa c’è dietro la notizia?

DICIAMO NO ALLA DELEGITTIMAZIONE STRUMENTALE DELLA POLITICA

La questione politica che si pone sulla vicenda è chiara e lineare:

quanto è giusto e, soprattutto legittimo, un provvedimento di commissariamento che, a fronte di irregolarità presunte (e tutte da accertare) contestate alla parte tecnica, destituisce: presidenza e consiglio di amministrazione – che nulla potevano aver avuto a che fare con i fatti contestati.

 

La motivazione che ha portato Cassano, insieme ad altri comuni soci del Parco Adda Nord, a promuovere il ricorso nelle aule giudiziarie è, quindi, squisitamente istituzionale. Non c’è stata la sospensiva richiesta, ma solo quando si entrerà nel merito sapremo come stanno veramente le cose e (se accertate in sede di giudizio) le eventuali responsabilità di chi ha voluto fare forzature strumentali di procedimento.

 

UNA PROPOSTA ONOREVOLE CHE AIUTA A NON DIMENTICARE

 

Con piacere mettiamo in evidenza la notizia che riprende la proposta del Sindaco di mettere a Cassano le “pietre di inciampo”. Ogni iniziativa che crea attenzione e scuote le coscienze: per non dimenticare… onora la memoria di chi non sarà morto invano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *